Counseling individuale

IL COUNSELING PER L’INDIVIDUO

Innanzitutto va detto che il counseling è sempre psicologico, quindi ci si avvale degli strumenti e delle tecniche psicologiche per quanto riguarda la diagnosi e l’intervento. Il lavoro si concentra soprattutto sulla qualità della relazione che si instaura tra counselor e cliente, senza imporre all’esperienza soggettiva modelli o teorie precostituite, e senza giudizio.

Per il counselor il cliente è una persona che può trovare da sola il percorso da compiere, se avrà la possibilità di instaurare una relazione in cui poter cominciare a sentirsi sicura e sperimentare una prima forma di accettazione di sé. In base a questo punto di vista, si attribuisce valore centrale all’esperienza individuale e alla realtà soggettiva di ognuno, incoraggiando ad assumersi la responsabilità per la propria vita, e sostenendo la fiducia nelle risorse interiori di cui ognuno dispone.

Nell’approccio da noi prorposto si cerca di integrare il modello centrato sulla persona sviluppato da Carl Rogers, con il lavoro  a orientamento psicocorporeo derivante dalla Bioenergetica di Lowen, per riattivare il “processo valutativo organismico” proprio di tutti gli esseri umani e responsabile principale nei processi di equilibrio e genesi della salute.

Per saperne di più:

COUNSELING A MEDIAZIONE CORPOREA

COUNSELING PER LA COPPIA

 

Annunci